Un ottimo robot? L’iRobot Roomba 616!

iRobot Roomba 616

Quando si parla di iRobot Roomba 616, la prima parola che ci viene in mente è questa: tecnologia. Infatti, in generale abbiamo a che fare con un brand che vanta ben 25 anni di esperienza nel settore della robotica. Il marchio iRobot ama l’innovazione e ce lo conferma anche grazie alla gamma Roomba. Quest’ultima comprende varie serie di robot aspirapolvere e lavapavimenti, dotati di un intelligente sistema di spazzole multi-superficie. La serie 600 è senz’altro una delle più apprezzate. Andiamo a scoprire il perché e a conoscere le peculiarità dell’iRobot Roomba 616.

Perché i prodotti della serie 600 sono così amati?

In questo caso, dobbiamo dire che le prestazioni eccellenti fanno nuovamente la differenza. Questo accade in primo luogo grazie al primario sistema di pulizia in tre fasi.

Come anticipato, i modelli della gamma hanno due spazzole, anziché una come la maggior parte dei robot sul mercato. Anche nel caso dell’iRobot Roomba 616, queste spazzole lavorano in maniera sinergica: una cattura e aspira, mentre l’altra raccoglie lo sporco catturato. In supporto alle due spazzole centrali, ci sono anche quelle laterali, che sono state inclinate a 27 gradi per pulire meglio gli angoli e i bordi delle stanze.

La tecnologia che permette agli iRobot Roomba 616 di pulire meglio

I prodotti della serie vantano altresì le funzionalità proposte dalla Dirt Detect™ Technology. Persino questo è un sistema intelligente che migliora le sessioni di pulizia, in quanto permette all’apparecchio di riconoscere le aree di maggior passaggio (che solitamente sono le più sporche) e di concentrarsi principalmente su di esse.

L’iRobot Roomba 616 è in grado di aspirare persino i tappeti, adeguando accuratamente l’altezza delle spazzole e senza mettere a rischio i tessuti. Oltre a queste fantastiche specifiche tecniche, ce ne sono anche molte altre!

Questo modello è l’ideale per chi ama gli animali domestici e per chi soffre di allergie

Di certo, mettere in funzione il robot, scordarsene e ritrovarsi con i pavimenti puliti senza fare fatica è fantastico. Lo è ancora di più quando si hanno animali che perdono il pelo in giro per la casa o quando si è allergici alla polvere o ad alcuni specifici allergeni. Il sistema Dirt Detect fa certamente un ottimale lavoro in tutto questo, proponendo prestazioni che altri robot aspirapolvere non possono offrire.

Tuttavia, in questa eventualità è possibile contare persino sul sistema AeroVac PET, che permette un’aspirazione potente e utilizza un filtro capace di catturare anche le particelle più piccole. Perciò, l’iRobot Roomba 616 cattura non solo la polvere, ma anche gli acari ed alcune tipologie di allergeni.

Cos’altro possiamo dire sull’iRobot Roomba 616? È silenzioso, potente e compatto

Come gli altri prodotti della serie, questo robot si rivela silenzioso e al contempo affidabile. Grazie ad un sistema di sensori si orienta ed aggira gli ostacoli, tenendo al sicuro se stesso e i nostri mobili. Oltre a questo, è utile dire che abbiamo a che fare con un apparecchio leggero (pesa 3,6 kg), compatto (misura 9,2 cm di altezza e 34 cm di diametro) e dotato di un design moderno ed intelligente. Passa sotto i mobili, i divani e i termosifoni, pulendo molto più efficientemente di quanto ci si possa aspettare.

Tutto questo è avvalorato da una lunga autonomia: può pulire per circa 2 ore! Che ne dite allora… l’iRobot Roomba 616 è il prodotto che stavate cercando?

Share on facebook
Facebook
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on google
Google+
Share on skype
Skype
Share on pinterest
Pinterest
Share on reddit
Reddit
Share on tumblr
Tumblr
Share on odnoklassniki
OK
Share on email
Email
Share on print
Stampa

Potrebbero interessarti anche...